La Montagna Sacra

Istituire una “Montagna Sacra” nel Parco nazionale Gran Paradiso in occasione del centenario dell’area protetta (1922-2022): l’idea nasce come proposta culturale forte, messaggio di responsabilità, nuovo e dirompente, per la tutela della natura, di valore soprattutto simbolico. Una montagna dotata di una sacralità della natura intesa in senso ampio, non necessariamente religioso.
Il progetto invita a riflettere sulla necessità di una “transizione culturale” per far fronte alle grandi sfide globali che l’umanità è oggi chiamata a risolvere e sul ruolo che in ciò possono avere le aree protette. Due concetti sono ritenuti centrali. Il primo è quello dell’invasività umana che pervade ogni angolo del Pianeta e della necessità di lasciare spazio alla “alterità” (gli altri esseri viventi). Il secondo è quello di “limite di conquista”, in una società segnata da velocità, competizione e scellerata crescita di consumo di risorse naturali, accumulo di rifiuti e degrado degli ecosistemi.

Il comitato promotore propone di individuare la vetta del Monveso di Forzo, cima piramidale di 3322 m, di grande bellezza e già di rado frequentata (sul confine tra i versanti piemontese e valdostano del Parco), come “Montagna Sacra” da cui escludere ogni presenza e frequentazione umana. Il comitato proponente si augura che il progetto possa essere fatto proprio dall’Ente Parco nazionale Gran Paradiso.

La “Montagna Sacra” non è pensata come luogo di divieti, perché un progetto culturale non può basarsi sull’imposizione. Il progetto non prevede infatti alcuna interdizione formale, nessun divieto d’accesso, nessuna sanzione pecuniaria per chi non vorrà “astenersi”. Molto più semplicemente, l’impegno a non salire sulla cima sarà una scelta suggerita e argomentata, al fine che venga rispettata da tutti.
Vi invitiamo perciò ad aderire al progetto compilando il modulo sottostante. Per altre informazioni: montagnasacra22@gmail.com.

Il comitato proponente: Giuseppe Barbiero, Enrico Camanni, Duccio Canestrini, Daniele Cat Berro, Guido Dalla Casa, Toni Farina, Franco Ferrero, Alessandro Gogna, Piero Lacasella, Beppe Leyduan, Massimo Manavella, Antonio Mingozzi.

Leggi il documento completo e l’elenco dei sottoscrittori, poi condividi tra i tuoi contatti.

Monveso di Forzo, Montagna Sacra: come sottoscrivere?

    Gli indirizzi e-mail verranno trattati esclusivamente da Sherpa Gate, nel pieno rispetto della legge 196/03, che si impegna a non diffonderli e a mantenerli nei propri archivi a suo uso esclusivo a fini statistici e senza invio di informazioni commerciali. Chi lo desiderasse potrà farli modificare o cancellare in qualsiasi momento semplicemente richiedendolo espressamente tramite un messaggio di posta elettronica a montagnasacra22@gmail.com.