I treni olandesi si trasformano in biblioteche viaggianti

di Noemi Penna
(pubblicato su lastampa.it il 20 ottobre 2016)

Un vagone biblioteca per viaggiare immersi nella lettura. La compagnia ferroviaria olandese NS ha deciso trasformare i suoi Intercity in viaggio da Amsterdam e in tutta l’Olanda in alcove per la lettura. A bordo dei treni è stata infatti allestita una carrozza adibita a biblioteca, dove regna il silenzio.

Bannati i cellulari e le chiacchiere. Nel vagone biblioteca si legge, in totale tranquillità e relax per tutto il viaggio. Evocativo l’allestimento con le cappelliere decorate da adesivi raffiguranti centinaia di libri. E l’intero vagone è organizzato come una vera e propria sala lettura, con tappeti sul pavimento, lampade e tavolini dove appoggiare i volumi presi in prestito.

Su ogni tavolino si trova almeno un libro consigliato del personale ferroviario. Ma i viaggiatori potranno naturalmente sentirsi liberi di selezionare le letture che più preferiscono per allietare il tragitto. E per aumentare il catalogo, e soddisfare il maggior numero possibile di viaggiatori, si possono lasciare in eredità alla biblioteca del treno i libri già letti portati da casa, in tutte le lingue del mondo.

«Con il vagone biblioteca – hanno spiegato le ferrovie olandesi – vogliamo offrire la migliore esperienza di viaggio mettendo in pratica le nostre convinzioni: il treno è il posto migliore dove leggere».

Tags from the story
, , , ,
More from Alessandro Gogna
Walter Bonatti. Stati di grazia
Il Museo Montagna il 22 giugno 2021 ha inaugurato una mostra su...
Read More
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *